eridania-blog-2

The Cake Show. Intervista a Luca Montersino

I nostri blogger, che erano con noi al The Cake Show, hanno rivolto delle domande ai Maestri Pasticceri per cercare di carpire i loro segreti e le loro passioni… Le risposte che abbiamo ascoltato ci hanno davvero sorpreso! :) Il primo professionista che abbiamo avuto il piacere d’intervistare è Luca Montersino. Pasticcere, executive chef, ricercatore di pasticceria salutistica e star televisiva di Peccati di gola e La prova del cuoco, Luca Montersino è un punto di riferimento indiscusso per tutti gli appassionati di pasticceria in Italia e all’estero. Convinto sostenitore del fatto che i dolci non siano nemici della salute, ma lo sia invece la disattenzione verso ciò che cuciniamo, Luca Montersino porta avanti un’idea di cucina attenta ai dettagli e all’alta qualità degli ingredienti, rivolta a tutti coloro che vogliono mangiare bene restando in salute. Ogni giorno insegna a creare dolci sani e golosi su AliceTv e nei numerosi corsi di pasticceria che tiene in tutta Italia. Si distingue per il suo sorriso radioso e per la semplicità delle sue spiegazioni, capaci di coinvolgere anche i non esperti del settore. La nostra intervista a Luca Montersino. Io e Mellow siamo partiti con una domanda facile facile (ma che tanto facile poi non è! ;) ): Cosa rappresenta per te la Dolcezza? “La dolcezza è tutto, non solo ciò che la parola stessa significa” ci ha risposto Luca Montersino con il sorriso luminoso che tutti noi conosciamo bene. “Non è solo un concetto molto poetico, come viene inteso dalla domanda, ma anche un aspetto molto tecnico. E va anche oltre questo aspetto tecnico perché noi attraverso un dolce riusciamo anche a dare un gesto d’amore. Quando prepari un dolce lo fai per il bene di una persona, per festeggiare un evento che può essere il matrimonio, il compleanno o tutti gli altri momenti di dolcezza”. Tra l’altro a breve uscirà il suo nuovo libro, che neanche a farlo apposta s’intitola La mia dolce vita! La nostra blogger Linda Menozzi di “La mia famiglia ai fornelli” ha continuato l’intervista con delle domande mirate ad approfondire la conoscenza di Luca Montersino. Ti identifichi più nella cucina dolce o salata? In quale piatto in particolare? “Mi identifico in tutte e due, sia nella cucina che nella pasticceria e in tutti i miei piatti. E’ una domanda difficile a cui rispondere… è come se io chiedessi a te: qual è il tuo figlio preferito? E’ difficile che io riesca a risponderti se la mia torta preferita è l’Albese che ho fatto oggi, anche se la sento praticamente mia, perchè offenderei tutte le altre torte che ho fatto. In realtà sono tutte figlie mie. La pasticceria e la cucina sono due amori tra cui non posso scegliere.” Qual è la tecnica di pasticceria che preferisci usare? “Io sono molto tecnico, molto scientifico, mi piace sempre dare delle spiegazioni. Infatti il mio motto preferito è 2+2 deve sempre dare 4, anche se non sempre è così nella vita, non sempre tutto fa 4. Io però cerco sempre di darmi dei perchè e delle risposte. Amo la tecnica persino quando faccio una bistecca ai ferri perchè vado a cercare la temperatura giusta della piastra, della carne… quindi figuriamoci in un dolce, dove per me la tecnica è tutto! A me piace tutto ciò che è tecnica, amo la tecnica nei lievitati e la tecnica nella lavorazione dello zucchero, che è bellissima sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista decorativo, visto che con lo zucchero puoi realizzare decorazioni stupende. Anche qui non riesco a scegliere, mi piacciono tutte purchè ci sia tecnica e non improvvisazione” Il nostro tempo con il maestro è finito, salutiamo Luca Montersino che ci ha definitivamente conquistati… ma subito prima di andarcene, non resistiamo alla tentazione e gli chiediamo un autografo su Accademia Montersino, il suo libro di tecnica per eccellenza!:D Non perdetevi il prossimo post con l’intervista a Peggy Porschen! :)